L’impianto di riscaldamento e raffrescamento a pavimento dell’appartamento è integrato, per gli ambienti posti sul soppalco, da un sistema di climatizzazione a parete.
Anche se la piastra radiante rappresentata dal massetto del piano principale dell’appartamento sarebbe stata sufficiente per scaldare anche i locali posti sul soppalco, si è voluto realizzare un impianto dedicato solo a questi ambienti per garantirne un maggior comfort. Infatti il meccanismo di funzionamento dell’impianto a pavimento fa si che venga climatizzata principalmente la parte bassa di una stanza, senza la solita dispersione di calore verso l’alto degli altri sistemi di riscaldamento, e nel caso del soppalco avrebbe potuto comportare delle difficoltà di bilanciamento delle temperature negli ambienti. Invece con il sistema separato a parete è garantito il massimo comfort.
Per realizzare una struttura esteticamente più gradevole si è preferito mantenere uno spessore della pavimentazione del soppalco il più limitato possibile, non ponendo l’impianto di riscaldamento a pavimento, come nella parte principale dell’appartamento, ma utilizzando il sistema radiante a parete della RDZ.
Questo impianto prevede la posa all’interno di pareti in cartongesso di pannelli preassemblati in cui sono poste le tubazioni per la circolazione dell’acqua calda a bassa temperatura d’inverno e l’acqua fredda d’estate.
Avendo un funzionamento analogo a quello dell’impianto a pavimento ne condivide i vantaggi: un ottimo confort abitativo, assenza di movimenti di polvere e mancanza di correnti fredde in estate.
Inoltre permette un notevole risparmio sui consumi energetici e sui costi di gestione con costi di manutenzione pressoché nulli.
La climatizzazione della zona soppalcata può essere gestita separatamente dal resto dell’appartamento in quanto dotata di termostato dedicato.
 
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
 
 
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.