L’edificio è separato da tutte le altre strutture accessorie di contenimento del terreno attraverso appositi giunti che gli consentono di poter oscillare liberamente, condizione indispensabile per avere un corretto comportamento antisismico.
Nel caso di altri edifici particolari, disposti su terreni a più livelli e dotati di accessori adiacenti, spesso questa importante condizione non è soddisfatta.
Nel caso del complesso residenziale SISTO V i muri controterra sostengono i camminamenti esterni (marciapiede superiore e solette dei portici) che sono svincolati del resto dell’edificio mediante i giunti orizzontali evidenziati nelle foto; inoltre anche tra il muro di contenimento su pali della strada e gli altri muri di intercapedine in corrispondenza dei giardini è stato realizzato un giunto verticale (foto in basso a destra) per far oscillare indipendentemente le due strutture, che hanno, per la loro differenza di dimensioni e di carichi sopportati, comportamenti molto diversi.
Tutti questi giunti sono garanzia di una casa più sicura, duratura e salubre. 
 
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
 
 
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.